Mifid

Mifid

 

La Banca di Pescia - Credito Cooperativo, ai sensi degli artt. 29 e 34 del regolamento adottato dalla Consob con Delibera n.16191/2007, pubblica, nel collegamento che segue, le informazioni di trasparenza post-negoziazione relative alle operazioni su strumenti finanziari ammessi a negoziazione nei mercati regolamentati europei e concluse al di fuori di un mercato regolamentato e di un MTF (c.d. O.T.C. - over the counter).

MIFID II – BEST EXECUTION

La "Markets in Financial Instruments Directive" (MiFID) è la direttiva approvata dal Parlamento Europeo nel 2004 che, dal 1° novembre 2007, introduce nei mercati dell'Unione Europea nuove regole per la negoziazione di strumenti finanziari. 

Obiettivo della MiFID è quello di definire un quadro organico di regole finalizzato a garantire un maggior livello di protezione degli investitori, a rafforzare l'integrità e la trasparenza dei mercati, a disciplinare l'esecuzione organizzata delle transazioni da parte delle Borse, degli altri sistemi di negoziazione e delle imprese di investimento e a stimolare la concorrenza tra le Borse tradizionali e gli altri sistemi di negoziazione.

A partire dal 3 gennaio 2018 in tutti gli Stati dell'Unione Europea è in vigore la nuova Direttiva europea 2014/65/UE (MiFID II) che ha come obiettivo di rafforzare ulteriormente la tutela degli investitori in materia di servizi e prodotti finanziari, e il Regolamento Europeo n.600/2014 (MiFIR) orientato a rafforzare la trasparenza dei mercati.